Osteoporosi e Sarcopenia
L’ Osteoporosi

L’osteoporosi è una patologia dell’osso che si caratterizza per la perdita sia della componente minerale dell’osso (massa ossea), sia della matrice ossea che contiene i minerali. L’ osso diviene più fragile e quindi maggiormente soggetto a fratture anche per traumi minimi. Si tratta di una patologia che interessa circa un terzo delle donne dopo la menopausa; dopo i 60 anni colpisce il 50% delle donne ed il 14% degli uomini ed ha una patogenesi multifattoriale.
L’Organizzazione Mondiale della Sanità l’ha inserita tra le principali patologie croniche di rilievo sociale in quanto le fratture osteoporotiche, ed in particolare quelle del femore, sono tra le principali cause di ospedalizzazione della popolazione anziana.
A 50 anni una donna su due ed un uomo su cinque avranno una frattura nella loro vita. La diagnosi viene confermata con la valutazione della densità minerale ossea (MOC DXA) che consente altresì la definizione del rischio di frattura a 10 anni, la valutazione morfometrica per la misurazione di eventuali cedimenti vertebrali e la valutazione completa del trofismo muscolo scheletrico per rilevare condizioni di Sarcopenia.

LE PIÙ FREQUENTI FRATTURE OSTEOPOROTICHE

COLLO DEL FEMORE: tipica dell’anziano, può causare conseguenze
invalidanti ed a volte mortalità.

COLONNA VERTEBRALE: che possono determinare difetti di postura
con incurvamenti più o meno pronunciati che nei casi più gravi
portano a difetti di respirazione e di equilibrio.

POLSO, OMERO, COSTE: osservabili in età anche non avanzata.

La Sarcopenia

La Sarcopenia è una Sindrome caratterizzata da progressiva e generalizzata perdita di trofismo e massa muscolare, di forza e delle performances fisiche, ridotta velocità nel cammino che possono portare a bassa qualità della vita, disabilità e perdita dell’indipendenza.
La sua presenza dovrebbe essere indagata a partire da 50 anni e sempre nelle persone che presentano declino delle funzioni fisiche e della forza. Nella Sarcopenia si assiste alla diminuzione della sintesi ed all’aumento della degradazione delle proteine con riduzione di massa muscolare in tutti gli apparati (compresi quello minzionale, deglutitorio, respiratorio).

La diagnosi di Osteoporosi, così come quella di Sarcopenia richiede una valutazione clinica del paziente complessa che comprende esami ematochimici e strumentali, l’analisi dei suoi stili di vita, la valutazione nutrizionale, l’individuazione del percorso riabilitativo più idoneo al recupero del suo trofismo osseo e muscolare e della disabilità intervenuta dopo l’eventuale evento fratturativo.

Approfondimenti
Potranno essere prenotate:

VISITA SPECIALISTICA
dr. CATERINA SOTTINI – Direttore U.O.C. di Riabilitazione
Specialistica degli Spedali Civili di Brescia

VISITA SPECIALISTICA MULTIDISCIPLINARE
Visita congiunta della dr. CATERINA SOTTINI specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione ed in Neurologia e della dr.ssa ANNA COPPINI specialista in Endocrinologia e Medicina Interna.
La visita comprende la valutazione funzionale e clinica completa con rischio di frattura e di caduta, valutazione nutrizionale, piano terapeutico e riabilitativo preventivo e curativo degli esiti disabilitanti conseguenti alle eventuali fratture.

MOC DXA
(rachide e femore ) a refertazione clinica per diagnosi di Osteoporosi.

MORFOMETRIA VERTEBRALE
con valutazione clinica delle fratture da fragilità.

MOC DXA
(total body) con valutazione clinica della composizione corporea e test diagnostico di eventuale Sarcopenia.

TERAPIA FISICA E RIABILITATIVA INDIVIDUALE

EDUCAZIONE TERAPEUTICA PREVENTIVA DI GRUPPO

ATTIVITÀ FISICA ADATTATA (AFA)

Alla visita portare:

MOC DXA

ESAMI EMATOCHIMICI:
Emocromo, VES, Creatininemia, Elettroforesi delle proteine, Calcemia, Fosforemia, Fosfatasi alcalina, Calciuria delle 24 ore, PTH, 25OHVITD3, 1-25OHVITD3, TSH, CTX e P1NP sierici.

 

Portare anche eventuali note sullo stato di salute a cura del medico curante con la terapia farmacologica in atto e referti precedenti di visite, MOC, radiografie, TC o RNM in possesso.

Richiedi Informazioni